Pesce spada al cartoccio con zucchine, olive e pomodorini

08.06.2013 12:18

Ecco una ricetta semplice e saporita per cucinare il pesce spada al cartoccio con verdure di contorno.

Anche questa ricetta l’ho realizzata con Pepita, la pietra da forno, anche se avrei voluto provare la Piastra ANTIADERENTE in terracotta refrattaria rivestita in Teflon, sempre distribuita da http://www.pietradaforno.com/.

Ingrdienti per due persone

  • 2 fette di pesce spada
  • 2 zucchine
  • Sale
  • Pepe
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • Menta fresca
  • Olive nere di Gaeta
  • Olio extravergine di oliva
  • Carta da forno

 

Preparazione

Lavare il pesce spada e metterlo a sgocciolare

Lavare bene le zucchine e tagliarle a dadini e metterle in padella con un po’ di olio. Farle cuocere per qualche minuto scoperto, e poi coperto per una decina di minuti, aggiungere quindi la menta spezzettata e una decina di pomodorini ciliegina.

Aggiungere anche un po’ di salsa di ciliegini, se desiderate.

Lasciate cuocere qualche minuto per amalgamare i sapori.

A questo punto tagliate due rettangoli di carta da forno, bagnateli e accartocciateli.

Mettete ogni fetta di pesce spada sulla carta da forno precedentemente bagnata e strizzata; salate e pepate da entrambe le parti, cospargete con un trito di aglio e prezzemolo e disponete sopra e intorno al pesce spada le zucchine e i pomodorini.

Aggiungete qualche oliva (sono buonissime quelle di Gaeta)

Ripiegate la carta da forno e ripiegate i bordi in modo che il cartoccio non si apra durante la cottura.

Scaldate il forno a 180° con la pietra da forno inserita e appoggiate direttamente i cartocci sulla pietra.

Fate cuocere per una decina di minuti e servite direttamente nel cartoccio (mettete ogni cartoccio in un piatto).

Per avere un cartoccio carino da servire, apritelo tagliandolo da uno spigolo all’altro del cartoccio (ad X, per intenderci!).

Potete lasciarlo così o aprirlo di più arrotolando e fermando ciascun lembo sotto il cartoccio stesso.